Olympiapark

Il tour attraverso il Parco Olimpico ti porta dai Prati di Tollwood alla Chiesa della Pace Est-Ovest, la Montagna Olimpica, lo Stadio Olimpico, la Sala Olimpica, la Piscina Olimpica e la Torre Olimpica fino all'altra estremità del parco di Sealife.

Descrizione del percorso del Parco Olimpico - Tour

Dopo il Giardino inglese, il Parco Olimpico è la seconda area verde più grande di Monaco. Ma è molto più di un altro parco. La sua storia e la straordinaria architettura non hanno perso nulla del suo fascino e significato nel corso degli anni.

Il Parco Olimpico è stato creato in occasione dei Giochi olimpici estivi 1972. Solo 27 anni dopo i memorabili giochi estivi a Berlino sotto Hitler, avrebbe dovuto mostrare al mondo una nuova Germania. Fino a 05. Anche settembre 1972 è riuscito. Ma in quel giorno memorabile, otto terroristi palestinesi hanno ucciso due atleti e ne hanno sequestrati nove come ostaggi. La loro liberazione si è conclusa in un bagno di sangue in cui sono stati uccisi un agente di polizia, cinque degli otto terroristi e tutti gli ostaggi.
A quel tempo, nonostante o forse a causa degli eventi drammatici, fu deciso di continuare i giochi, e così la gente di Monaco oggi associa principalmente il sito olimpico a svago, sport ed eventi.
Ciò che viene spesso dimenticato, Monaco deve non solo questa area unica al mondo, ma anche la sua rete moderna e densa con metropolitana, S-Bahn, autobus e tram, i giochi olimpici di 1972.

Prati di Tollwood

Iniziamo il nostro tour ai Tollwood Meadows. Per fare questo, prendiamo il tram 20 / 21 o il tram 12 fino a Dachauer Straße fino alla stazione Goethe Institut. Per prima cosa dobbiamo attraversare i terreni piuttosto sgradevoli dell'amministrazione Bundeswehr fino a raggiungere l'area di ghiaia dei prati di Tollwood. Se l'estate Tollwood non è qui, la zona non merita di essere menzionata. Ma se sei fortunato, qui si tiene il Tollwood Festival estivo della settimana 4.

Tollwood è ormai una tradizione e nel calendario degli eventi di Monaco è indispensabile.

Immagina Tollwood come un enorme mercato di arte, cultura e gastronomia. Ad eccezione dei concerti serali di artisti di fama mondiale, tutti gli eventi sono gratuiti, così come l'accesso all'area stessa.

Qui troverai il "Mercato delle idee", che mi ispira ancora e ancora con artigianato internazionale, prelibatezze culinarie e il suo layout creativo.

Degno di nota: da 2004, tutti gli stand di ristorazione sono stati certificati in conformità al regolamento biologico CE. Tollwood è quindi il pioniere biologico dei grandi eventi per eccellenza.

Chiesa della pace est-ovest

La chiesa della pace est-ovest fu costruita negli anni 50 da padre Timofej e sua moglie Natascha nell'odierno Parco Olimpico. Timothy Vasilyevich Prokhorov, o padre Timothy, come lo chiamano gli abitanti di Monaco, è un eremita russo. Dopo anni di vagabondaggio, si stabilì a Monaco con sua moglie e costruì una cappella accanto alla sua capanna fatta di vecchi materiali da costruzione e macerie. Particolarmente sorprendente è il soffitto ricoperto di cioccolato della piccola chiesa. Al fine di preservare l'edificio, il sito olimpico era ancora più a nord di quanto originariamente previsto, creato.

Padre Timofej è morto 2004 intorno a 110 anni fa, ma la sua cappella esiste ancora oggi ed è rimasta un'oasi di calma anche durante i giorni di Tollwood.

Olympiaberg

La montagna olimpica è una montagna di macerie, creata tra 1948 e 1957 dalle macerie della seconda guerra mondiale. Da non perdere la salita. L'Olympiaberg è con i suoi quasi 60 m in realtà una delle altitudini più alte di Monaco. Da qui si ha una splendida vista sullo Stadio Olimpico e sull'imponente architettura del tetto della tenda del Parco Olimpico. A Fön, le Alpi sono a portata di mano e la sagoma della città si trova ai piedi delle montagne.

continua a leggere (2431 altre parole)
Stadio Olimpico

Oggi, utilizzato principalmente come location per eventi sportivi e culturali, lo stadio è stato ufficialmente aperto a maggio 1972 con una partita di calcio tra Germania e URSS. Su 26. Agosto 1972 è stato quindi qui l'apertura di 20. Olimpiadi celebrate.

Fino alla costruzione dell'Allianz Arena FC Bayern Monaco e con le interruzioni del TSV 1860 Monaco di Baviera hanno svolto qui le loro partite in casa.

L'architettura dello Stadio Olimpico è riuscita a sembrare contemporanea fino ai nostri giorni. Ultimo ma non meno importante, ciò è dovuto al sapiente inserimento nel paesaggio e al grande tetto della tenda 75.000 qm.

Con una guida sul tetto della tenda puoi vederlo da vicino e il coraggioso di te può sorvolare l'intero stadio con la Flying Fox.

Olympiahalle

Durante le Olimpiadi, la sala olimpica è stata la sede delle competizioni di ginnastica e dei giochi del torneo di pallamano.

Dalla ristrutturazione di 2009, qui sono stati ospitati fino a 15.500 visitatori.

Oggi, l'Olympiahalle è la più grande location per eventi di Monaco ed è utilizzata principalmente per i campionati mondiali ed europei e numerosi eventi nello spettacolo e nella cultura.

Piscina Olimpionica

Nella piscina olimpica tutte le competizioni di nuoto e salto olimpico e le finali si sono svolte nella pallanuoto. L'americano Mark Spitz è stato in grado di vincere sette medaglie d'oro, ognuna a tempo record mondiale, che fino ad allora nessuno è riuscito a vincere. Un anno dopo le Olimpiadi, la piscina si aprì per il bagno pubblico.
Ancora oggi in piscina i campionati tedeschi, le qualifiche olimpiche e l'allenamento di numerosi nuotatori.

torre olimpica

La vista più bella su Monaco di Baviera è dalle piattaforme di osservazione della torre olimpica 291 m. Ospita la Torre della TV, un ristorante girevole e il Museo del rock

A sette metri al secondo, gli ascensori ti portano ad un'altezza di 185 metri.

Con il bel tempo si ha una vista da qui alle Alpi. Condividi questa fantastica vista con oltre 43 milioni di persone che hanno visitato la torre della televisione finora.

Per i romantici tra voi la visita della Torre Olimpica nelle ore serali dovrebbe essere un'esperienza speciale. Il tramonto su Monaco è qualcosa di molto speciale.

Sealife

Sei mai stato sott'acqua e senza bagnarti? Nel Sea Life Center nel Parco Olimpico ti immergi in un mondo sottomarino nel vero senso della parola. Nell'acquario, animali di varie specie di fiume e mare nuotano su 4.500: squali zebra, meduse colorate, anemone e molte altre specie affascinanti. Se lo desideri, puoi anche guardare le poppate, coccolare i granchi o conoscere il nostro ecosistema.

Da qui sono solo pochi passi per la stazione della metropolitana U3, che ti riporta al centro della città.

Ulteriori informazioni sono disponibili all'indirizzo wikipedia

Divertiti nel Parco Olimpico

Il Parco Olimpico su Instagram

Ulteriori suggerimenti di percorso dalla categoria "giro"

Museo di Monaco di Baviera - Königsplatz
Eisbach English Garden 2
Zoo Hellabrunn
Sibling-scholl-Platz-Platz Monaco a piedi

Attendo i vostri commenti

0 Comments

Il tuo commento

Partecipare alla discussione?
Lasciaci il tuo commento!

Lascia un tuo commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Clicca qui per aggiungere il tuo testo